Sparrow dice addio ad iOS ed OS X

218
0
CONDIVIDI

Dopo aver acquistato il client mail nel 2012, Google ha nei giorni scorsi deciso di rimuovere Sparrow dall’App Store e dal Mac App Store, decretandolo ufficialmente deceduto. Tale morte, che potremmo definire lente e dolorosa, ha infatti avuto un percorso fatto da aggiornamenti sporadici causati dalla nuova gestione del team di sviluppo. Lo staff dietro a Sparrow, è stato infatti completamente messo a disposizione del team di Gmail, anche e soprattutto per il lancio di Inbox.

Sicuramente una perdita sentita, visto che sono stati numerosi gli utenti iOS e Mac che hanno deciso di acquistare l’app in sostituzione dei client di default. Speriamo solo che con Inbox, Google riesca a raggiungere lo stesso livello.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS