Palermo, ragazzo morto dopo lite in discoteca. L’omicida è un 17enne

582
0
CONDIVIDI

Si è costituito il giovane che ha ucciso Aldo Naro, il medico di 25 anni ammazzato con un calcio alla nuca dopo una rissa avvenuta venerdì notte nella discoteca Goa. È un ragazzo 17enne residente del quartiere Zen. È stato ascoltato da un magistrato della Procura minorile alla presenza dei carabinieri del nucleo investigativo che erano già risaliti al responsabile dell’aggressione.

Il sistema di videosorveglianza e le testimonianze delle persone presenti all’interno del locale avevano già permesso ai carabinieri di intensificare le ricerca su cinque giovani dello Zen. Avevano già perquisito l’abitazione del 17enne che si era reso irreperibile.

Il gruppo di ragazzi del quartiere Zen si sono intrufolati all’interno della discoteca. Hanno cominciato a litigare con la comitiva di Aldo Naro per il furto di un cappello da cow boy.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS