Apple Watch: molti sensori sono stati eliminati, dice il WSJ

515
0
CONDIVIDI

Molte funzionalità legate all’ambito sanitario sarebbero state rimosse da Apple Watch, questo rivela il The Wall Street Journal. Nuovi report relativi allo stato di avanzamento dei lavori per quanto riguarda questo primo indossabile “made in Cupertino” ci dicono che il dispositivo vanterà una serie di sensori dedicati all’ambito medico, ma alcuni di questi sono risultati essere troppo complessi da introdurre in questa prima generazione.

Apple ha trovato difficoltà anche nel rendere tali sensori compatibili con tutti i polsi. Per questo gli ingegneri hanno preferito inserire fin da subito altre caratteristiche che possano invogliare il consumatore ad acquistare tale prodotto, come quelle dedicate alla messaggistica.

Le fonti che hanno anticipato questi tagli dicono però che nei modelli di futura generazione sicuramente troveremo presenti e perfettamente funzionanti questi sensori. Per il lancio, previsto nel mese di aprile, la società californiana sta cercando di produrre 5 o 6 milioni di Apple Watch.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS