Roma, arriva il rifinanziamento da 175 milioni di euro

129
0
CONDIVIDI

La Roma, attraverso un comunicato stampa, annuncia di aver ottenuto il rifinanziamento del suo debito per 175 milioni di euro dalla banca di affari Goldman Sachs. L’operazione non è legata in alcun modo alla costruzione del nuovo stadio a Tor di Valle ma alla riorganizzazione delle attività di gestione e allo sfruttamento del marchio AS Roma e relative derivazioni.

Nell’ambito dell’Operazione, è stato sottoscritto un contratto di finanziamento, con tasso variabile e scadenza nel febbraio 2020, per un ammontare pari ad Euro 175 milioni – ad un tasso Euribor 3 mesi (con un minimo di 0,75%) con uno spread del 6,25% ed uno sconto sul prezzo di emissione del 3% – tra, inter alia, Goldman Sachs International, in qualità di “Mandated Lead Arranger and Bookrunner”, ASR Media and Sponsorship S.r.l., un società di diritto italiano partecipata dalla Società e da Soccer S.a.s. di Brand Management S.r.l. (di seguito, “MediaCo”), in qualità di prenditore, la Società, per l’assunzione di impegni e obblighi e per prendere atto delle previsioni del contratto stesso, Soccer S.a.s. di Brand Management S.r.l. (di seguito, “Soccer”), per l’assunzione di impegni e obblighi e per prendere atto delle previsioni del contratto stesso, UniCredit Bank AG – Milan Branch in qualità di “Agent and Security Agent” (di seguito, il “Contratto di Finanziamento”).

Le garanzie connesse all’Operazione, i covenants finanziari e gli ulteriori impegni da osservare per l’intera durata del Contratto di Finanziamento dalle parti coinvolte nell’Operazione, risultano standard rispetto ad operazioni similari.

Standard & Poor’s Rating Services ha attribuito una valutazione di merito di credito pari a “BB+” al Contratto di Finanziamento ed all’Operazione.

In particolare, MediaCo ha concesso i proventi derivanti dal Contratto di Finanziamento in favore di Soccer che, a sua volta, li ha concessi alla Società ai fini del suddetto rifinanziamento. Tali rapporti sono stati regolati attraverso la sottoscrizione di specifici contratti di finanziamento intercompany tra le società interessate.

Il Contratto di Finanziamento è stato sottoscritto nell’ambito del processo di consolidamento e riorganizzazione del Gruppo AS Roma per consentire alla Società, tra l’altro, di rimborsare integralmente il proprio indebitamento finanziario esistente mediante i proventi derivanti dal Contratto di Finanziamento, nonché di finanziare i propri costi operativi ed i costi delle operazioni connesse al Contratto di Finanziamento. L’indebitamento finanziario derivante dal Contratto di Finanziamento e dai relativi documenti finanziari è assistito da idonee garanzie.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS