Coppa d’Africa: una villa e 45.000 euro a ogni calciatore della Costa d’Avorio

728
0
CONDIVIDI

La Costa d’Avorio ha vinto la Coppa d’Africa 2015 battendo ai calci di rigore il Ghana. Dopo 23 anni gli “Elefanti” sono di nuovo campioni e il presidente Ouattara ha voluto premiare i nuovi “eroi arancioni” con 45.000 euro e una villa a testa. Più cospicuo il premio per l’allenatore (114.000 euro).

“Siete riusciti a ricostruire una squadra unita e coesa con un unico obiettivo: vincere e vincere di nuovo”, ha dichiarato Ouattara. Meno cospicuo il premio per il personale tecnico e amministrativo. Dovranno spartirsi 460.000 euro. Ai giocatori premiati è stata conferita l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine Nazionale. I fratelli Touré, già insigniti in passato, sono stati promossi Ufficiali del medesimo ordine.

In Costa d’Avorio molti hanno sorto il naso per questo maxi-premio. In questa terra un operaio guadagna mediamente 3,5 dollari al giorno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS