Microsoft non abbandona Windows RT

603
0
CONDIVIDI

Secondo le scelte di Microsoft, Windows RT ha finito di esistere con Surface 2 così come per tutti i dispositivi come il tablet Nokia Lumia 2520 e gli altri modelli ARM con una dimensione dello schermo maggiore di 8 pollici. Motivo di questa scelta è l’arrivo del nuovo sistema operativo Windows 10. Al di la di questa chiusura del software Microsft non chiude completamente il suo sviluppo ma ribadisce che l’impegno con Windows RT continua.

GeekWire, sito di news legate alla tecnologia, riporta che anche se Microsoft ha bloccato la produzione di dispositivi Windows RT, sta ancora lavorando su futuri aggiornamenti per il sistema operativo. Un portavoce di Microsoft ha infatti dichiarato, come confermato da Terry Myerson il 21 gennaio, che Microsoft sta lavorando ad una nuova versione di Windows RT.

I dispositivi ARM continueranno ad essere una parte importante nella gamma di dispositivi Windows 10 difficilmente il colosso americano abbandonerà questa strada. Sarà altamente improbabile in futuro vedere un dispositivo con sistema operativo che si chiamerà Windows RT, ma grazie a queste dichiarazioni adesso sappiamo quai sono le intenzioni Microsoft in merito.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS