eBay sta diventando un centro commerciale

482
0
CONDIVIDI

Con il passare degli anni eBay si è trasformato da sito di riferimento dedicato alle aste online a vero e proprio centro commerciale. Sono infatti sempre meno i privati che utilizzano tale spazio per vendere oggi mediante asta. Crescono i negozi che si affidano a questa enorme vetrina per mettere esposti i loro prodotti.

Stando ai dati pubblicati da La Stampa, che ha intervistato Claudio Raimondi (da pochi mesi responsabile per l’Italia della multinazionale americana), l’80% delle vendite su eBay sono fatte da professionisti che vendono prodotti a prezzo fisso. Il restante 20% è in parte garantito dalle aste, quelle che una volta rappresentavano il core business di eBay.

Quando gli chiedono se stanno lavorando a un servizio di consegna rapida Raimondi risponde:

“Abbiamo iniziato cinque o sei anni fa negli Stati Uniti un programma ‘eBay now’ che consente di consegnare prodotti nel giro di due ore in varie città, appoggiandoci a una rete di negozi di venditori convenzionati. Nel Regno Unito abbiamo lanciato una partnership con Argos, che ha più di 300 punti di consegna immediata. Sull’instant delivery in Italia non mi sembra che in questo momento sia tra le richieste più urgenti che arrivano dal nostro mercato.”

L’intervista si sposta poi sul ramo social, che tutti sembrano voler sfruttare ma che nessuno ha capito ancora come farlo rendere, ha dichiarato il nuovo responsabile per l’Italia di eBay.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS