Dropbox: ora si possono aprire file anche nel browser

656
0
CONDIVIDI

Ormai tutti conoscete pregi e difetti dell’ottimo servizio cloud Dropbox. Peccato però che utilizzando la versione web si vada incontro a diverse limitazioni. Una è stata risolta. Parliamo dell’apertura dei file direttamente da browser. In sostanza, se cliccate su un documento potete visualizzare un’anteprima nel browser e, eventualmente, premere poi su un nuovo pulsante “Apri” che permette la modifica del file nella relativa applicazione nativa.

Non c’è bisogno di scaricare una copia. Una volta finita la modifica, il file viene sincronizzato automaticamente con un backup di quello originale. Per abilitare tale novità (che verrà resa disponibile a tutti automaticamente nelle prossime settimane) dovete scaricare la versione più recente dell’app desktop.

Google ha introdotto una funzionalità simile per il suo Drive diverse settimane fa, ma per utilizzarla serve un’apposita estensione per Chrome.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS