Perché continuate a utilizzare WhatsApp?

17376
35
CONDIVIDI

Ripeto il titolo, visto che proprio non riesco a capire: perché continuate a utilizzare WhatsApp?

Un servizio rivoluzionario, sicuramente, ma ormai morto. Nonostante l’acquisizione di Facebook (che sicuramente vorrà monetizzare per almeno rientrare dall’investimento fatto), WhatsApp continua a soffrire dei soliti problemi: lentezza negli aggiornamenti, servizio web che tarda ad arrivare per tutti, compatibilità non sempre ottimale e molto altro ancora.

Tutto ruota intorno alla lentezza però, e questo gli sviluppatori di Telegram sembrano averlo capito. Nata dal nulla, questa applicazione ha subito attirato l’attenzione degli “addetti ai lavori” per le caratteristiche anti-spionaggio che vennero messe in risalto proprio nei giorni in cui il caso NSA dava il meglio di sé. Ma non è soltanto questo a fare grande Telegram. Ci sono aggiornamenti tempestivi e continui, basti pensare che l’app ufficiale è stata una delle prime a essere compatibile con iPhone 6 e con Android 5.0 Lollipop. Ottime anche le novità introdotte in termini di usabilità: con l’ultimo update si è quasi trasformato in un servizio di trasferimento file, visto che consente l’invio di documenti grossi anche 1,5 GB e la ricerca rapida degli stessi.

Nonostante questo si continua a preferire WhatsApp, e io mi domando perché. Forse sono di più gli amici che lo utilizzano? Giustissimo, ma quanto ci vuole a convincere un utente a trasferirsi su Telegram? Basta partire dal canone annuale imposto ai nuovi utenti per andare subito in vantaggio. Il download di Telegram è gratuito, non ci sono costi annuali e secondo quanto dichiarano gli ideatori non ci saranno nemmeno in futuro.

Funziona bene, non ci sono blocchi ed è raggiungibile su ogni piattaforma. Ripeto: su ogni piattaforma, che essa sia smartphone, tablet o computer (o browser). Potete utilizzare anche lo stesso numero su più dispositivi. Voi però continuate a preferire WhatsApp. Buon divertimento!

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • benve

    Forse perché funziona benissimo…?
    Mai avuto problemi di lentezza, mai avuto un dispositivo incompatibile, non è morto e tra un po’ farà le chiamate vocali, la grafica è bella…

  • Su iOS forse…ma su Android hai visto che UI?

  • efilistun .

    Mah. A me è a qualche e altro milione di utenti funziona benissimo. Magari l’autore ha ricevuto un piccolo “incentivo” per pubblicizzare la cosa?

  • Ma anche no. È un’app senza scopo di lucro quindi perché mi dovrebbero pagare per aumentare i download. Hanno davvero bisogno del mio aiuto? Non credo proprio. Penso soltanto che offra funzionalità nettamente superiori rispetto a WhatsApp, e in più è gratis….per questo la consiglio. Ripeto: CONSIGLIO!

  • FB

    Su BlackBerry Telegram non esiste

  • HjS

    Questione di pochi giorni e arriverà anche per BB, anche se un po’ in ritardo rispetto a quanto avevano promesso. Ad ogni modo sono disponibili delle versioni non ufficiali.

  • perotti

    Perché??? Da dove inizio… forse perché a me e a qualche altro milioncino di utenti funziona benissimo? O forse perché, al contrario tuo, non ho voglia ne tempo di fare proselitismo e convincere gli amici? Forse perché non ho voglia di installare l’ennesima inutile app di messaggistica, visto che ho già sms, email, hangout, viber, Whatsapp e tutti gli altri telegram di turno che si sono avvicendati, senza successo, negli ultimi anni…

  • benve

    Uso solo Android e la grafica è ottima

  • Ottima? Non ho parole….

  • Non hai voglia di installare un’altra app ma hai voglia di ricaricare la tua carta di credito (o comprare una gift card qualsiasi) per dare a WhatsApp quel dollaro l’anno che altri non chiedono?

  • benve

    Ma se insisti tanto sul risparmio potresti consigliare Quack Messenger (o qualcosa di simile) che oltre ad essere gratis TI PAGA un tot a messaggio accreditandoti i soldini sul conto Pay-Pal

  • benve

    Mah…

  • Ma non è una questione di soldi, sia in entrato che in uscita, ma di funzionalità e compatibilità….

  • Esiste un client alternativo, creato dal mio amico Marco Gallo. Si chiama pintagram

  • Dipende dall’uso che se ne fa: mai mandato file grossi via wathsapp. Tutta ‘sta lentezza non l’ho mai riscontrata, l’invio di foto è velocissimo…
    Se vogliamo parlare di costo e si reputa tanto 1 euro all’anno per un servizio… allora sì è terribilmente costoso. Per il resto… vista l’ampia scelta di prodotti più o meno similari, che ognuno si scarichi quello che preferisce. :)

  • Ma per lentezza intendo negli update, nell’introdurre novità….non certo nell’invio di foto o nell’utilizzo quotidiano….è una lentezza nel “programmare”.

  • Non ne sapevo neanche l’esistenza fino a questo articolo. Vedremo se è migliore.

  • Nicolò

    Non esistono app che non capitalizzino i loro download…

  • Io utilizzo WhichApp. Prodotto ben fatto e sopratutto italianissimo!

  • Luca Carletti

    Io utilizzo WhatsApp, costretto dalla sua grande diffusione. Utilizzo allo stesso tempo anche Telegram, che con il vantaggio del multipiattaforma è davvero una spanna avanti. Devo dire però, che per quanto sia ben sviluppata e graficamente accettabile, Telegram mi pare spesso ancora un po’ immatura.

  • Io utilizzo WhatsApp, costretto dalla sua grande diffusione. Utilizzo allo stesso tempo anche Telegram, che con il vantaggio del multipiattaforma è davvero una spanna avanti. Devo dire però, che per quanto sia ben sviluppata e graficamente accettabile, Telegram mi pare spesso ancora un po’ immatura.

  • Di essere migliore telegram rispetto a whatsapp non c’è dubbio. E fidatevi, che se per una questione del genere, si dedicano interi articoli su siti che trattano di questa materia, forse non è poi solo pubblicità o roba del genere. Anch’io pensavo che fosse una delle tante, ma poi mi sono ricreduto! Ha tutto quello che offrono le altre, con una grafica e delle funzioni sempre aggiornatissime, bug risolti in men che non si dica e soprattutto ha la possibilità di inviare file di dimensioni davvero assurde (1,5 GB). Insomma hai di più e lo paghi di meno (gratis), che vuoi di più dalla vita?? Provare non costa nulla ricordatevelo..

  • Adeweb

    Sembri un commerciale di sta applicazione, whatsapp va benissimo per il suo utilizzo, funziona e regge un traffico giornaliero gigantesco. Perfetta per mandare messaggi, punto

  • malikay

    Ma ottima dove?? Nel ’94 forse era ottima…

  • malikay

    In Italia Whatsapp sta aumentando…giá perché come al solito siamo indietro come la coda del suino e capiamo le cose sempre molto dopo gli altri. Solo un ignorante potrebbe dire che WhatsApp è la migliore. È una delle app peggio fatte della storia ma siccome pensare con la propria testa da noi non va di moda preferiamo regalare anche tutti i nostri numeri di telefono con annesse conversazioni a Facebook.

  • sinceramente? non lo uso perchè le smile mi fanno cagare, sono quelle di whatsapp ma sgranate di brutto, tutto qui.

  • posso comprendere la pubblicità ed i motivi (economici) per i quali molto evidentemente in questo articolo si tenta di convincere a passare in un servizio differente da quello maggiormente usato, ma non lo approvo. infatti la domanda che invece io pongo è COME MAI NON CONTINUARE AD USARE WATHSAPP? io ce l’ho da tanto tempo, con questo riesco GRATUITAMENTE o quasi a comunicare con amici ed inviare a chiunque messaggi oltre che a foto, video e file musicali. mi funziona SEMPRE, pure stranamente dove non ho copertura internet adeguata per collegarmi a facebook o alla rete stessa! cosa si può volere di più? ..per delle caratteristiche ANTI-SPIONAGGIO? , per aggiornamenti maggiori o leggermente più frequenti? ma vaaaaaaaaaaa… non me ne frega nulla di ste minchiate! a me il servizio funziona ed ha sempre funzionato. mai un problema… e questo mi basta! hehehe… senza contare il fatto che il 100% delle persone che conosco usa il medesimo servizio ed applicazione da anni! :3

  • noncapiscocosavifrullanellatesta

    Telegram non è solo migliore perché gratis, ma è migliore anche da punto di vista qualitativo. E’ un artefatto (si anche i prodotti informatici sono artefatti alla pari di una macchina, di una casa o di un prodotto artigianale) che tecnicamente è molto superiore rispetto a WhatsApp.

    Purtroppo siamo un popolo di ignorantoni a cui non gliene frega un cazzo se utilizza un protocollo open source (lo potete usare per altri scopi e magari farci anche i quattrini) a cui vengono offerti dei premi se viene violato allo scopo di migliorare la robustezza.

    Ma tanto in questo paese tutti denigrano i cosiddetti smanettoni, ma poi sono primi a correre dietro di loro per farsi installare WhatsApp perché non sono nemmeno capaci di leggere e di usare l’intelletto per usare una interfaccia a prova di scemo!

  • Condivido il tuo punto di vista, ma da autore di questo sito da oltre 3 anni, ti voglio solo dire che qui nessun ci ha mai pagato una lira per un articolo pubblicitario del genere. Ne parlavamo noi del team proprio pochi giorni fa, decidendo di pubblicare l’articolo perché a parer nostra Telegram si merita la nostra visibilità:)

  • ok, allora prendo atto della cosa e chiedo scusa se ho avuto quella impressione. mi sembrava molto evidente e palese un interesse nel convincere il lettore a passare da una parte all’altra, tra le due applicazioni. Solitamente non mi piacciono articoli del genere. Però prendo atto della vostra risposta e ripeto, mi spiace allora di essermi fatto quella impressione, ciao. :3 :-)

  • Li

    continuo con Whatsapp perché non esiste Telegram per Symbian… =/

  • Whatsapp è la app che usa meno connessione di tutte… Provate a usare un qualsiasi altro sistema di messaggistica istantanea monitornadone il cosumo e lo vedrete. Inoltre è la app più usata, anche su quei telefoni che si impallano con niente… Perché usare Telegram significa avere altro spazio occupato, altre risorse sprecate… Android ha una gestione del background penosa, soprattutto sui Samsung, e ogni app peggiora il funzionamento del terminale. Non posso costringere gli amici che non si posono permettere 500 euro di telefono a mettersi un’altra app più pesante solo x chattare con me. 1.5giga di roba??? Se devo dare tanto a un amico lo metto su una pennina e la porto! Whatsapp è il Mac della messaggistica istantanea: essenziale e senza fronzoli inutili. Poi mi piacerebbe sapere se Telegram fuzionasse tanto bene con lo stesso numero di utenti di Whatsapp…

  • Io dico una cosa: Perchè cambiare una ferrari con un pandino?

  • per quello che mi riguarda sto utilizzando Telegram , nonostante per ora con una cerchia limitata di amici , perchè con lo stesso account puoi essere su pc, tablet, e diversi numeri di sim , cosa assolutamente impossibile con whatsapp . Se una persona ha 1 solo cell ed 1 solo numero non avrà nessun motivo per cambiare, ma personalmente fra cell , tablet, netbook, e pc con diversi sistemi operativi posso usarlo ovunque ma anche scambiare file magari fra iphone ed ubuntu e android. Quando hai diversi device attivi, hai te stesso nella lista utenti , se ti mandi un file potrai accedervi da qualsiasi dispositivo per scaricarlo , anche dalla smart TV accedendo alla versione web … Secondo me non parliamo solo di messaggistica ma di un utenza con necessità diverse