Raspberry Pi 2 supporterà Windows 10

443
0
CONDIVIDI

La Rasberry Pi Foundation ha presentato ufficialmente il secondo modello dell’omonimo mini-PC, questa volta con supporto anche a Windows 10. Il nuovo Raspberry Pi 2 è dotato di un processore ARM 6 volte più potente del precedente, con il doppio della memoria di storage disponibile all’utente. Il nuovo mini-PC, nato per avvicinare gli adolescenti e non solo alla programmazione supporterà il nuovo sistema operativo di casa Microsoft, Windows 10.

È infatti di poche ore fa l’annuncio dell’azienda americana a confermare la notizia, parlando di come il futuro di Windows e di tutto ciò che lo circonda sarà fondamentale grazie anche a questi dispositivi economici ma potenti tali da permettere una sessione di navigazione web o Office.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS