Anche Microsoft utilizzerà lo Snapdragon 810, ma non Samsung

547
0
CONDIVIDI

Qualcomm ha annunciato ufficialmente l’arrivo sul mercato del processore Snapdragon 810. Questo chip sarà il cuore tecnologico di oltre 60 dispositivi mobili di fascia premium in uscita nel 2015. Tra i nuovi prodotti basati su Snapdragon 810 ci saranno il nuovo LG G Flex 2 e il Mi Note Pro di Xiaomi, oltre a tanti altri in arrivo nelle prossime settimane e mesi.

Tra queste aziende ci sarà anche Microsoft. La società con base a Redmond ha comunicato che un prossimo Lumia sarà alimentato da questo nuovo processore.

Murthy Renduchintala, executive vice president di Qualcomm, ha dichiarato:

“L’esperienza smartphone dei prodotti premium verrà sempre più definita da componenti che non contemplano sconti in tema di prestazioni, connettività ed intrattenimento e Snapdragon 810 sarà la tecnologia abilitante di tutto questo. Con una pipeline che prevede il design di oltre 60 nuovi prodotti, siamo estremamente entusiasti di vedere come gli OEM nostri partner stiano portando un fortissimo contenuto in termini di innovazione verso i propri utenti, sempre più alla ricerca di una esperienza mobile ottimale in questo 2015.”

Nel comunicato non viene menzionata la società Samsung. Forse la collaborazione tra questi due colossi è davvero giunta al termine.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS