110 buoni motivi per comprare l'Apple Watch

1710
0
CONDIVIDI

Se pensavate di leggere una lista di 110 buone motivazioni per comprare Apple Watch, beh mi dispiace deludervi ma non sarà cosi, infatti, non servono 110 motivi per acquistarne uno, ma è sufficiente una sola che vale per 110. Durante la giornata, noi possessori di smartphone o in questo caso di iPhone, tiriamo fuori dalle nostre tasche il telefono una media di 110 volte, anche solo per controllare che non ci sia arrivata una notifica o un email di cui particolarmente ci interessa. Il piccolo smartwatch della Mela porterebbe fine a questa procedura infinita, permettendoci di guardare le notifiche direttamente da esso.

L’idea di creare questa particolare motivazione è nata dalle menti di thenextweb, la quale a sua volta ha preso spunto da uno studio effettuato nel 2013 da alcuni utenti Android. Secondo una ricerca di dailymail, ogni utente di smartphone estrae il proprio smartphone dalla tasca e lo sblocca circa 110 volte nel corso di una singola giornata, e in alcuni i casi gli utenti sbloccano il proprio dispositivo 900 volte al giorno. I dati sono stati raccolti utilizzando un app che conta il numero di volte in cui si sblocca lo schermo, e lo studio è stato svolto su 150.000 utenti. Lo stesso studio ha rivelato che le persone utilizzano il proprio device circa 23 volte al giorno solo per rispondere ai messaggi, 22 volte per chiamare e 18 volte per consultare il meteo.

In effetti, questa motivazione non è esclusiva di Apple Watch, ma è universale e vale per chiunque ricada in questa categoria di persone. Utilizzando uno smartwatch si limiterebbe l’utilizzo dello smartphone al minimo indispensabile, infatti, se non si sbloccasse il telefono ogni 2 minuti per controllare le notifiche la batteria del dispositivo ne gioverebbe e non poco. Per non parlare dell’aumento di produttività e della diminuzione del rischio di estrarre il telefono in condizioni poco idonee, con il rischio di farlo cadere. Uno smartwatch permetterebbe di compiere tutte le normali azioni che ogni giorno svogliamo con lo smartphone, senza correre nessuno rischio e con un efficienza notevolmente maggiore.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS