Ouya: investimento di 10 milioni di dollari da Alibaba

297
0
CONDIVIDI

Nonostante l’entusiasmo iniziale, Ouya, la mini console Android nata grazie ad una fortunata raccolta fondi su Kickstarter, per via di una serie di problematiche non è mai riuscita ad ottenere il successo sperato, tanto da costringere gli sviluppatori ad apportare importanti modificare radicalmente i propri piani. Tuttavia, pare che qualcuno sia ancora interessato a tenere in vita il progetto: stando ad un recente rapporto del The Wall Street Journal, Alibaba, la nota piattaforma di e-commerce cinese, avrebbe recentemente investito nella startup di Santa Monica, ben 10 milioni di dollari.

Sebbene non esista ancora un accordo definitivo, tale cifra dovrebbe assicurare l’integrazione delle funzionalità e della libreria videoludica di Ouya all’interno dei set-top box di Alibaba, in modo analogo a quanto già accaduto alcuni mesi fa con la cinese Xiaomi. Se l’accordo tra Ouya e Alibaba dovesse andare a buon fine, il colosso cinese dell’e-commerce potrebbe riuscire a garantirsi un futuro all’interno del mercato videoludico cinese, mercato che si prepara ad un rapida crescita dopo la recente rimozione del divieto che dal 2000 impediva la commercializzazione delle console.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS