Roma: nuova operazione per Strootman. 20/30 giorni di stop

155
0
CONDIVIDI

Altro stop per Kevin Strootman. Il centrocampista olandese si era fermato nel corso del primo tempo di Fiorentina-Roma accusando un fastidio al ginocchio operato lo scorso marzo per la rottura del legamento. Il bollettino medico pubblicato sul sito ufficiale del club capitolino spiega che all’interno del ginocchio è presente una massa di tessuto fibroso (cosiddetta Cyclops Syndrome) che deve essere rimossa.

Sarà operato domani ad Amsterdam.

Nella giornata di ieri Strootman ha sostenuto ulteriori esami clinici e strumentali con i professori van Dijk e Kerkhoffs, che lo avevano operato. Nel corso della visita è stata rilevata la presenza di una massa di tessuto fibroso (cosiddetta Cyclops Syndrome) rispetto alla quale è suggerita la rimozione attraverso artroscopia. L’intervento verrà eseguito domani ad Amsterdam e nell’occasione sarà possibile valutare anche lo stato del legamento.

Con un post pubblicato su Facebook, Strootman spiega quanto è accaduto lamentandosi per ciò che i media hanno raccontato prima della pubblicazione del bollettino medico.

“Ci sono state un sacco di speculazioni dei media su di me e vorrei spiegare a tutti i fan quello che è effettivamente il problema. Durante la partita contro la Fiorentina ho avuto una botta sul ginocchio sinistro. Dovrei riposare per un paio di settimane. Questo mi dà l’opportunità di rimuovere alcuni tessuti cicatriziale che mi hanno un po’ infastidito dopo l’ultimo intervento chirurgico e questo mi aiuterà ulteriormente a tornare al mio vecchio livello. Non è niente di grave e sarò di nuovo in campo al più presto.”

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = “//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1”; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, ‘script’, ‘facebook-jssdk’));

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS