Microsoft: il progetto Spartan potrebbe arrivare su Windows 7

306
0
CONDIVIDI

Spartan, per chi si è perso l’evento Microsoft, sarà il browser predefinito del nuovo sistema operativo Windows 10. Ma per chi ancora oggi utilizza i precedenti OS come su Windows 7? Potrà utilizzare il nuovo prodotto del colosso americano? Secondo le ultime informazioni, le speranze di vedere il progetto Spartan su Windows 7 non sono ancora svanite. Microsoft infatti non ha escluso la possibilità, dichiarando che, se ci saranno un certo numero di richieste da utenti Windows 7, prenderà in considerazione l’estensione.

Tuttavia Microsoft, ha dichiarato che l’obiettivo principale è quello di aggiornare il maggior numero di utenti al nuovo Windows 10 e considerando che, durante il primo anno il nuovo sistema operativo potrà essere aggiornato gratuitamente, l’azienda punta ad ottenere il maggior numero possibile di utenti passati al nuovo OS così da ottenere di conseguenza una riduzione di richiesta per Spartan su Windows 7. A questo punto non resta che aspettare il rilascio di Windows 10 per capire se i fedelissimi di Windows 7, che non hanno scelto Windows 8, lasceranno la collaudata versione per passare al nuovo sistema operativo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS