Sony: licenziati altri 1.000 dipendenti della divisone smartphone

235
0
CONDIVIDI

Il taglio al persone di IBM (da 118.000 posti) non sarà un traguardo raggiungibile da altre aziende, fortunatamente. Anche Sony sta andando però a licenziare una parte della sua forza lavoro. Parliamo di 1.000 dipendenti attualmente impegnati nella divisione mobile.

Nei mesi scorsi il colosso giapponese aveva già licenziato altre 1.000 persone, per un totale del 30% della forza lavoro impegnata negli smartphone. Ulteriori dettagli verranno forniti il 2 febbraio, quando Sony svelerà i propri dati finanziari.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS