Dragon Age: Inquisition è il miglior lancio della storia per Bioware ma guadagni in calo

301
0
CONDIVIDI

EA ha rilasciato i dati del Q3 2015 per gli azionisti, ma la parte importante non è la parte economica nel discorso di EA per il Q3 2015, infatti, Dragon Age: Inquisition, ultima fatica di Bioware, viene definito come il miglior lancio nella storia dell’azienda. Così si è espresso Andrew Wilson di EA:

Dragon Age: Inquisition captivated fans and critics worldwide as it launched in November, and it quickly became the most successful launch in BioWare history. More than 113 million hours have already been spent exploring the depth and detail of the single-player experience in Dragon Age: Inquisition, and more players are joining each day

Dragon Age: Inquisition ha catturato l’attenzione di fan e critica in tutto il mondo quando è uscito a novembre, ed è diventato velocemente il lancio più di successo della storia di Bioware. Più di 113 milioni di ore sono state giocate esplorando l’esperienza single-player profonda e dettagliata, e altri giocatori si stanno aggiungendo ogni giorno.

Interrogato sul significato della frase, un portavoce EA ha riferito che si basa sul numero di unità vendute, numero che però non è stato divulgato: sono stati però pubblicati alcuni dati riguardo ai vari giochi pubblicati da EA, tra cui anche FIFA 15, The Sims 4, Battlefield e Plants vs. Zombies.

Parlando della parte economica EA ha 1,4 miliardi in ricavi netti, 0,2 miliardi in meno rispetto all’anno scorso. Nell’anno fiscale 2015 (Q3) ha avuto guadagni per 388 milioni, 10 milioni in meno dello stesso periodo dell’anno scorso.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS