SmartWatch componibili? Google è interessata

393
0
CONDIVIDI

In questo articolo vi parlammo di Blocks, il primo progetto che mira alla creazione di uno smartwatch componibile. Gli ideatori di questo particolare indossabile sono stati convocati nella sede Google per una riunione con Paul Eremenko e il team di Project Ara. L’azienda di Mountain View si è già interessata al mondo dei componibili. Ara si appresta a diventare il primo prodotto commercialmente valido capace di offrire all’utente la massima personalizzazione in termini di hardware.

Logico pensare che possano essere interessati anche ad un orologio 2.0 fai-da-te. Attualmente quello realizzato dagli ideatori di Blocks è molto più simile a un Pebble che a uno smartwatch con Android Wear ma con l’entrata in gioco di Google (viste anche le sue risorse economiche) potrebbero esserci importanti sviluppi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS