Windows RT è morto! Microsoft dice che non supporterà Windows 10

525
0
CONDIVIDI

Windows RT è ufficialmente morto. Microsoft ha confermato che i dispositivi dotati di questo sistema operativo, come il Surface RT, non supporteranno l’aggiornamento a Windows 10. Con una dichiarazione rilasciata a The Verge, Microsoft conferma che Windows 10 arriverà su tutta la linea Pro mentre per il Surface RT sarà rilasciato un aggiornamento apposito che porterà alcune delle novità viste su Windows 10.

Qualcosa di simile è già stato fatto da Microsoft con alcuni dispositivi Windows Phone 7, non aggiornati a Windows Phone 8 ma migliorati con Windows Phone 7.8.

Già dalla sua prima uscita si era capito che Windows RT avrebbe avuto vita breve. Così sarà purtroppo (o per fortuna).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS