Amburgo: brutto stop per Holtby ma Drmic è più vicino

218
0
CONDIVIDI

Gioia e dolori in caso Amburgo. I Dinos devono fare i conti con il brutto infortunio accorso a Lewis Holtby, che durante l’amichevole contro il Francoforte si è fratturato la clavicola in uno scontro con Martin Lanig. Per l’ex Tottenham è previsto uno stop di almeno 3 mesi, un colpo pesantissimo per la squadra del tecnico Zinnbauer.

Intanto arrivano buone notizie sul fronte calciomercato. Emeghara sta ben impressionando in ritiro ed è probabile che venga messo sotto contratto fino alla fine della stagione. Passi in avanti anche sul fronte Drmic. Il consiglio di sorveglianza ha infatti approvato l’acquisto dell’attaccante svizzero per 6 milioni di euro dal Bayer Leverkusen, dando mandato all’amministratore delegato Beiersdorfer di intensificare i rapporti per chiudere in breve tempo la trattativa. Solo 9 gol segnati in 17 gare sono davvero pochi e per lo più l’infortunio alla coscia di Lasogga stanno costringendo  la società a tornare sul mercato. Buone notizie arrivano però da Beister, tornato dall’infortunio e autore di una grande prova contro il Francoforte.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS