Nokia e BMW investono in Moovit

264
0
CONDIVIDI

Le società di Venture Capital Nokia Growth Partners, BMW i Ventures, Keolis, Bernard Arnault Group, e Vaizra Investments hanno dato a Moovit 50 milioni di dollari con un finanziamento di Serie C. L’Italia è il quarto paese al mondo per numero di utilizzatori dell’app Moovit, preceduta solo da Stati Uniti, Brasile e Israele. Con una copertura attuale di 23 città italiane (Bergamo, Bologna, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Massa Carrara, Matera, Milano, Napoli, Padova, Palermo, Pisa, Roma, Salerno, Sassari, Siena, Taranto, Torino, Trento, Trieste, Udine e Venezia) e 1,2 milioni di utilizzatori, l’Italia rappresenta un mercato importante per l’azienda.

Ogni giorno 15 milioni di persone utilizzano questa applicazione disponibile per iOS, Android e Windows Phone.

Alex Torres, VP Global Product Marketing di Moovit, ha dichiarato:

“L’Italia si conferma un mercato particolarmente recettivo per le tecnologie social che creano community attraverso lo smartphone, per questo nel corso del 2015 porteremo avanti un intenso programma di attività, che prevede l’espansione della copertura a tutte le città italiane di grandi e medie dimensioni e il coinvolgimento sempre più partecipe della community, che con l’utilizzo della app contribuisce ogni giorno a migliorare il servizio offerto dalle aziende di trasporto pubblico.”

Il CEO di Moovit, Nir Erez, parla invece del futuro di questa applicazione:

“Dall’ultimo finanziamento ottenuto, Moovit ha vissuto una crescita straordinaria rispetto ai suoi mercati iniziali. È giunto il momento di portare il trasporto pubblico gestito dalla community di utilizzatori in tutto il mondo. Siamo orgogliosi di dare il benvenuto nel nostro team ai nostri nuovi investitori strategici, che giocheranno un ruolo fondamentale nei nostri progetti di espansione globale.”

Moovit crescita

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS