La crescita esponenziale degli smartphone grazie ad iPhone 6

658
0
CONDIVIDI

I risultati dell’indagine di novembre pubblicati da Kantar dimostrano come il mercato smartphone sia cresciuto grazie all’arrivo del nuovo iPhone 6. Il nuovo melafonino Apple ha guadagnato quote di mercato in tutti i Paesi esaminati. La quota del mercato smartphone in mano a Apple è passata dal 30,1% al 32,6% nel mese di settembre, e al 47,4% nel mese di novembre.

Questo significa che c’è stato un aumento del 16,3% in questi tre mesi. Due anni fa, quando fu messo in vendita iPhone 5s, nello stesso periodo ci fu un incremento dal 33,9% al 53,3% (19,4% in totale), mentre un anno fa, con iPhone 5s e 5c, l’incremento fu di 5,6 punti percentuali (dal 37,5% al 43,1%).

dati iphone

In Cina la percentuale è aumentata passando dal 14,2% di agosto al 15,2% di settembre. A novembre è salita fino a toccare quota 18,1 punti percentuali. In Giappone l’oscillazione è stata più forte. Nel novembre del 2013 la quota era al 69,1%. Ad agosto è scesa del 27,1% mentre a novembre è risalita fino a toccare quota 53,8 punti percentuali.

Apple ha registrato una crescita molto solida in Gran Bretagna, Germania, Francia, Italia e Spagna. In questi cinque Paesi europei l’azienda californiana ha visto la sua quota smartphone aumentare dal 13,6% di agosto al 23,8% di novembre. La quota di Apple in Gran Bretagna è passata dal 27,1% al 42,5%, in Germania dal 8,9% al 21,4%, in Francia dal 12,8% al 20,8%, in Italia dal 10,6% al 17,0% e in Spagna dal 7,5% al ​​9,7%.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS