Amburgo, si stringe per Drmic

369
0
CONDIVIDI
Drmic

Passi avanti nella trattava che potrebbe portare già a gennaio lo svizzero Josip Drmic all’Amburgo. L’attaccante del Bayer Leverkusen vuole più spazio ma il tecnico rossonero Roger Schmidt ha deciso ad inizio stagione di puntare su altri calciatori, ricorrendo allo svizzero solo in tre occasioni nonostante il centravanti Kiessling abbia attraversato un periodo di grande crisi segando solo una rete in quasi due mesi.

Drmic lo scorso anno segnò 16 reti alla sua prima stagione in Bundesliga e l’Amburgo vuole proprio i suoi gol per rialzare il proprio attacco, il peggiore del girone di andata con soli otto gol segnati. Drmic è costato 6,8 milioni di euro al Bayer, che per farlo partire vuole assolutamente rientrare della spesa effettuata. I contatti tra i due club sono avviati da tempo (come conferma questa mattina anche Sport Bild) sulla base di un prestito gratuito con diritto di riscatto a giugno per una cifra compresa tra 5/ 7 milioni di euro.

Il ds del Bayer Rudi Voeller ha espresso la sua volontà di non privarsi del calciatore che però a sua volta pressa per giocare di più e accoglierebbe a braccia aperte un’esperienza in una grande di Germania come l’Amburgo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS