Neto dice addio alla Fiorentina

233
0
CONDIVIDI

Neto e la Fiorentina si separano. Il portiere brasiliano ha fatto sapere alla società viola che non intende rinnovare il suo contratto. Lunedì Andrea Della Valle deciderà se mettere subito in vendita il giocatore oppure se attendere la normale scadenza di contratto prevista per fine stagione, perdendolo però a zero.

La Fiorentina ha comunicato la decisione del calciatore sul proprio sito ufficiale con la seguente nota:

“ACF Fiorentina comunica che in data odierna, attraverso i suoi rappresentanti il calciatore Norberto Murara Neto , ha ufficialmente comunicato di non voler prolungare il rapporto con la Fiorentina e di ritenere definitivamente conclusa la sua esperienza professionale con il Club. Il calciatore ha anche precisato che non si tratta di una decisione riconducibile all’aspetto economico, ma della volontà di decidere autonomamente per il suo futuro.”

L’ultima proposta di rinnovo fatta dai viola prevedeva un quadriennale da 1,4 milioni di euro a stagione. Sulle tracce del portiere brasiliano ci sono molti club italiani, come l’Inter, la Roma e la Juventus. Un intreccio di mercato che potrebbe dare il via a una girandola di portieri. Se l’Inter metterà sotto contratto Neto la Roma potrebbe piombare su Samir Handanovič. Se invece il brasiliano dovesse finire alla Juventus allora i giallorossi potrebbero virare su Petr Čech, portiere ceco finito ai margini del Chelsea.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS