Instagram al servizio dell’industria indiana

560
0
CONDIVIDI

Il noto social network Instagram potrebbe divenire da qui a breve la vetrina pubblicitaria preferita dall’industria manifatturiera indiana. Questo settore, nel quale oltre il 40% degli imprenditori è di sesso femminile, è infatti in forte crescita nello stato asiatico e secondo alcuni recenti studi potrebbe portare alla creazione di oltre 90 milioni di posti di lavoro entro i prossimi 10 anni.

La gamma dei prodotti è decisamente eterogenea e comprende tessuti, vernici ma anche componenti elettroniche ed accessori vari che gioverebbero certamente della visibilità che una piattaforma come Instagram sarebbe in grado di garantirgli. Tale considerazione ha cominciato a circolare soprattutto in seguito alla recente operazione compiuta dal social network volta a “pulire” il proprio database da tutti gli account fake in modo da limitare il più possibile ogni forma di spam, rendendolo in questo modo appetibile anche a livello di marketing per le grandi industrie. Non ci resta che aspettare e capire se gli imprenditori indiani saranno in grado di sfruttare questa tipologia pubblicitaria nella quale bisogna riconoscere certamente un grande potenziale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS