Il Milan rifila 4 gol al Real Madrid: è rossonera la Dubai Challenge Cup

581
0
CONDIVIDI

Il Milan si aggiudica la Dubai Challenge Cup battendo per 2-4 il Real Madrid dell’ex Carlo Ancelotti. I rossoneri giocano un’ottima partita e vanno a segno con Menéz, El Shaarawy (doppietta) e Pazzini. In gol per il Real Madrid il solito Ronaldo e Benzema.

Primo tempo

Parte forte il Real Madrid ma è il Milan a trovare il vantaggio con il francese Menéz, che sfrutta un retropassaggio errato di Nacho trafiggendo Keylor Navas. Montolivo sfiora il raddoppio ma al 31′ El Shaarawy, con un preciso rasoterra, batte per la seconda volta il portiere merengue.

Cristiano Ronaldo riapre la partita beffando Diego Lopez ed esaltando lo Sceicco presente in tribuna e i moltissimi tifosi dei campioni del mondo.

Secondo tempo

Nella ripresa altro gol del faraone El Shaarawy, abile a sfruttare un errore di Carvajal e un ottimo passaggio di Poli. L’attaccante, prima di essere sostituito, sfiora addirittura la tripletta. A fine gara sarà eletto “man of the match”. Il Real Madrid però non si arrende. Cerca di raddrizzare la partita con Jesé, che però centra il palo. Pazzini, servito bene da Niang, mette il Milan al sicuro portando il risultato sull’1-4.

A pochi minuti dal termine Benzema segna su rigore il definitivo 2-4. Il Milan si barrica in difesa e con qualche affanno riesce a portate a casa un ottimo risultato.

Inzaghi nel post gara

L’allenatore rossonero si dice soddisfatto della prestazione dei suoi: “Non abbiamo fatto niente, però questa è una soddisfazione soprattutto per l’atteggiamento dei ragazzi che hanno sfidato il Real cercando di mettere in difficoltà tutti i fuoriclasse di questa squadra. Adesso dobbiamo battere il Sassuolo, altrimenti questa serata non sarà servita a nulla”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS