Il Milan ci prova per Muriel, all’Udinese piace Niang

563
0
CONDIVIDI

Dopo aver chiuso l’affare Cerci, dando in prestito Fernando Torres all’Atletico Madrid, il Milan prova a colmare il buco rimasto in attacco puntando su Luis Muriel, attaccante 23enne in forza all’Udinese. Si tratterebbe dell’ennesima operazione a costo zero. Al club friulano piace il giovane Niang, quindi si può lavorare ad uno scambio di prestiti.

Muriel può arrivare in rossonero anche senza il trasferimento dell’attaccante francese agli ordini di Stramaccioni. Tutto dipenderà dal futuro di Gianpaolo Pazzini.

Mentre Adriano Galliani continua a cercare affari a costo zero, dal Libano arrivano indiscrezioni su una possibile cordata svizzero-australiana interessata ad una quota azionaria del Milan. Ad essere interessati sarebbero due imprenditori di origini libanesi: Fahd Merebi, descritto come “direttore esecutivo del fondo di investimento Zurich Capital” e un imprenditore australiano di nome Shuham Morgan, il “direttore del fondo di investimenti Easycap”. A dare questa notizia è Al-Hayat, quotidiano panarabo edito a Londra.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS