Microsoft: il fondatore di Xbox Live lascia la compagnia

252
0
CONDIVIDI

Boyd Multerer forse è un nome che vi dice poco, ma è stato negli scorsi anni un caposaldo di Xbox ed è stato anche uno dei fondatori del progetto Xbox Live. Proprio oggi, però, Multerer ha lasciato la compagnia annunciando il suo addio con un tweet:

Nel 1997 Multerer è stato assunto in Microsoft, e nel 2000 ha cominciato a lavorare al progetto Xbox: da subito si concentrò su Xbox Online – poi Xbox Live – del quale era il responsabile delle assunzioni, con vari compiti anche nella sicurezza e nell’anti-cheat. Fu anche messo a capo del progetto XNA per lo sviluppo di un framework per la creazione di videogiochi.

Più recentemente Multerer è stato direttore allo sviluppo per Xbox: i suoi ultimi lavori erano a riguardo il cloud gaming, in particolare ai sistemi mostrati l’anno scorso al pubblico.

I motivi per i quali ha lasciato Microsoft non sono noti, ma non è l’uni in questi mesi ad aver lasciato l’azienda, soprattutto dal settore Xbox. Devono esserci dei problemi interni, nonostante il crescente successo della console.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS