Nuovo iPad per Natale? Ecco le migliori app da scaricare

1843
0
CONDIVIDI

Se state leggendo questo articolo con molta probabilità avete ricevuto un nuovo iPad per Natale. Dopo la classica configurazione iniziale, con setup dei vari servizi (come iCloud), è arrivato il momento di aprire l’App Store e di scaricare qualche applicazione davvero utile.

Noi ve ne consigliamo qualcuna:

Pages – [link App Store] | Numbers – [link App Store] | Keynote [link App Store]

La suite dedicata alla produttività di Apple non può mancare sui vostri iPad. È completa, gratuita e si sincronizza con qualsiasi vostro dispositivo Apple tramite iCloud Drive.

pages ipad

iMovie – [link App Store] | GarageBand [link App Store]

Spazio alla creatività. Le migliori in assoluto in ambito musicale e video. Averle sempre dietro farà felice l’animo artistico che si nasconde dentro di voi.

Wunderlist – [link App Store]

Il migliore to-do manager per iOS. È multipiattaforma, gratuito, accessibile anche da web e altamente personalizzabile, con funzionalità collaborative e molto altro ancora.

Facebook – [link App Store] | Twitter  – [link App Store]

Inutile spendere troppe parole. Le due app ufficiali dei due social network per eccellenza sono obbligatorie per qualsiasi utente iPad.

Telegram – [link App Store]

Una delle più importanti app dedicate alla messaggistica via web. Un WhatsApp elevato all’ennesima potenza, ma con qualche utente in meno.

YouTube – [link App Store]

Immancabile, anche se non siete particolarmente amanti dei video. Al suo interno troverete tutti i video pubblicati sul noto contenitore, con tanto di commenti.

1Password – [link App Store]

Forse una delle poche app per cui vale la pena associare una carta di credito al vostro account App Store. Al suo interno potete custodire tutte le vostre password o dati sensibili. Potete averne accesso soltanto via Touch ID o tramite Master Password.

Flipboard – [link App Store]

Scoprire nuovi contenuti da leggere è più facile grazie a questa applicazione, disponibile gratuitamente al download. Bella da vedere, veloce e semplice da usare. Potete utilizzarla anche per gestire i vostri social. Cosa volete di più?

iBooks – [link App Store]

Indispensabile se avete intenzione di utilizzare l’iPad per leggervi qualche libro. Potete anche utilizzarlo come reeder per PDF.

Google Maps – [link App Store]

Una valida alternativa all’app Mappe di Apple che vi consigliamo di avere sempre a portata di tap. Street View è una funzionalità che può sempre tornare utile e che l’app nativa di iOS non è in grado di offrire.

Google Traduttore – [link App Store]

Un traduttore sempre a portata di mano. Google è una garanzia, quindi l’app ufficiale Traduttore merita di diritto un posto nel vostro nuovo tablet Apple.

Instapaper – [link App Store]

Servizio indispensabile per chi ama leggere. Basta trovare un articolo che ci interessa, salvarlo su Instapaper tramite le scorciatoie offerte da iOS 8 e leggerlo anche in assenza di connessione, senza l’ingombro di pubblicità o altre diavolerie grafiche.

Spotify – [link App Store]

Gli amanti della musica non potranno più farne a meno. Certo, con l’abbonamento è tutt’altra app ma anche il piano gratuito non è male per scoprire nuova musica.

Google Drive – [link App Store] | Dropbox – [link App Store] | OneDrive – [link App Store]

Scegliete l’app ufficiale in base al tipo di servizio cloud che utilizzate. Non importa quale. L’importante è che ne abbiate una.

Documents – [link App Store]

Per gestire comodamente i file, creare nuove cartelle e sfruttare nel migliore dei modi il nuovo iCloud Drive questa è l’app giusta per voi.

Pixelmator – [link App Store]

Pixelmator

La modifica delle immagini passa da quest’app, una delle più complete in assoluto nel suo genere. La si può tranquillamente definire il Photoshop per iPad, con le debite proporzioni ovviamente. Costa solo 8,99 euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS