Samsung Z1: il primo smartphone Tizen

454
0
CONDIVIDI

Dopo averlo annunciato ormai 7 mesi fa, Samsung non ha ancora rilasciato il suo primo smartphone con sistema operativo Tizen. Sembra che ora l’azienda coreana si sia invece decisa a procedere in questo senso introducendo un device low-end del quale sono trapelate le prime immagini. Del dispositivo, che dovrebbe portare il nome di Z1, disponiamo di un’immagine e di alcuni screenshots che mostrano l’interfaccia del “nuovo” sistema operativo.

Samsung-Z1-Tizen-Screenshots

Secondo le indiscrezioni il Samsung Z1, codename Kiran, dovrebbe essere equipaggiato con uno schermo da 4 pollici di diagonale con risoluzione WVGA, processore dual-core Spreadtrum SC7727S da 1.2Ghz affiancato da GPU ARM Mali-400 e 512Gb di memoria RAM. La dotazione sarà completata da due fotocamere (di cui una da 3.2 megapixel, due slot per le SIM, connettività 3G, Wi-Fi con standard b/g/n e Bluetooth v4.0.

Per quanto riguardo l’effettivo ingresso di Samsung Z1 nel mercato si era pensato al 10 Dicembre in India ma l’azienda coreana per il momento continua a latitare. Non mancheremo comunque di tenervi aggiornati sugli sviluppi futuri.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS