WhichApp: è italiana la nuova app di messaggistica istantanea che sfida WhatsApp

2172
0
CONDIVIDI

E’ tutta italiana la nuova applicazione di messaggistica istantanea comparsa su Apple Store e Play Store nell’ultimo mese, e il suo nome è WhichApp. La nuova app di chat possiede le stesse funzioni di WhatsApp e anche qualche caratteristica in più, come la traduzione simultanea dei messaggi in ben 10 lingue. Il team che si è occupato dello sviluppo di WhichApp è formato da 7 membri, con età media 34 anni.

L’app, disponibile gratuitamente, ha in un solo mese superato i 30 mila utenti che si sono scambiati più di 700 mila messaggi. Inoltre è stata inserita da Grata Research, una società di analisi statunitense, che si occupa di monitorare e gestire i servizi di messaggistica più conosciuti al mondo. WhichApp si presenta come un ottimo concorrente dell’app di Mark Zuckerberg, capace di poter darle filo da torcere. Infatti, oltre al traduttore in 10 lingue, gli sviluppatori si sono preoccupati molto anche di privacy e sicurezza.

Nel momento in cui ci si registra, l’app assegna un PIN segreto all’utente, senza la necessità di fornire il numero di telefono che rimarrà limitato ai contatti. Anche su WhichApp è presente la doppia spunta, ma la sua funzione è leggermente diversa da quella di WhatsApp. Mentre in WhatsApp la doppia spunta blu segnala quando si è letto un messaggio, WhichApp ha la doppia spunta che si colora di giallo quando il messaggio è stato inviato, mentre si colora di verde quando il messaggio è stato recapitato al destinatario.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS