Niente Nexus 6 per me a Natale, lo ha deciso Google [Aggiornato]

2813
3
CONDIVIDI

Sono stato uno scemo. Lo confesso. Mi sono fidato ciecamente di un colosso come Google nella speranza che il mio regalo di Natale avesse il sapore di un Lecca Lecca appena scartato. Lo vedo disponibile e mi getto subito all’acquisto. Controllo le settimane che mancano alla spedizione, mi faccio due calcoli e capisco che sono ancora in tempo. Lo compro, non guardando le oltre 650 euro in meno sul mio conto in banca per non stressare il mio già malconcio muscolo cardiaco. Una volta arrivata l’email mi rilasso e mi metto l’anima in pace. Devo aspettare, anche se la speranza che parta subito è sempre lì a farmi compagnia ad ogni risveglio.

Passano una, poi due e infine tre settimane, ma nulla. La quarta è quella buona, me lo sento, ma niente. Il riepilogo ordine dice che sarà spedito entro il 16 dicembre ma diavolo siamo al 17 e ancora nulla. Dove è andato a finire il mio Nexus 6?

Nexus 6-1

Chiamo il centro assistenza Google e la risposta che forniscono alla mia domanda mi lascia a bocca aperta: “noi non sappiamo niente“. Ma che tipo di assistenza è? A cosa serve un servizio clienti se poi una semplicissima domanda sullo stato dell’ordine non trova risposta?

Guardo sul web e vedo che ad alcuni acquirenti il Nexus 6 è stato spedito. Controllo la data di ordinazione ed è la stessa. C’è qualcosa che non va! Riapro “I miei ordini”, controllo le informazioni del prodotto acquistato e vedo che la data è sparita. Niente più spedizione entro il 16 dicembre nello “Stato dell’ordine”. Per essere ancora più chiari quelli di Mountain View hanno pensato bene di lasciare il campo vuoto. Forse devo contattare l’assistenza clienti per ulteriori informazioni. Ah, già. No!

nexus 6 ordine

Lo so. Sono stato ingenuo io. Non vorrei passare per il fanboy Apple che non sono ma abituato a trafficare (nel senso buono) con l’Apple Store ho dato per scontato che l’ordine venisse evaso il giorno scritto sul riepilogo, o addirittura prima. Mamma Apple mi aveva abituato fin troppo bene.

Ora, con molta probabilità, dovrò trascorrere le festività senza il mio regalo di Natale. Ci avevo sperato però. I calcoli li avevo fatti bene. Cause di forza maggiore, di cui non possiamo conoscere la provenienza, hanno però deciso al posto di Babbo Natale. Quest’anno sono stato cattivo.

Termino questo articolo cercando di esprimere un concetto che ho ben saldo nella mia testa da parecchio tempo: Apple guadagna vendendo prodotti tech. Google no! Loro guadagnano soprattutto con le pubblicità, con il web. Dei Nexus importa poco o niente. Basti pensare a come hanno ufficializzato questo nuovo smartphone e il Nexus 9. Prodotti così unici, questa volta anche costosi, esposti al grande pubblico come un qualsiasi dispositivo cinese da quattro soldi. Da un’azienda a cui interessa poco o nulla vendere Nexus c’era da aspettarselo. Un ritardo nella spedizione ci può stare. Ma sono scemo io che credo ancora nella magia del Natale.

 

Aggiornamento: spedizione a gennaio 2015 per i modelli bianchi. Cliccate qui per saperne di più.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • matteo

    ancy’io stesso problema

  • Hai ordinato il modello bianco?

  • Marco

    si i modelli bianchi hanno ritardi nelle spedizioni.