Bose si prepara ad offrire un servizio di musica in streaming

395
0
CONDIVIDI

Bose potrebbe gettarsi a capofitto nel mercato della musica in streaming. Un nuovo annuncio di lavoro, scovato da Hyperbot, ci fa capire che la società potrebbe presto intraprendere lo stesso percorso portato avanti dalla rivale Beats, ora di proprietà di Apple. Sono alla ricerca di un Senior User Experience Designer.

…Immagina nuove funzionalità rivolte ai clienti, progetta interfacce utente accattivanti, immagina architettura software e infrastrutture adeguate, e implementa le prove concept più convincenti che potranno essere utilizzate da milioni di utenti.

Competere oggi con servizi come Spotify, Rhapsody, Rdio, Beats Music, Google Play Music Unlimited, YouTube Music Key e Sony Music Unlimited non sarà certo facile. Servirà qualcosa di nuovo, quasi esclusivo. Buona fortuna a Bose. Ne avranno bisogno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS