“McLaren” non sarà il successore di Lumia 1020

853
4
CONDIVIDI

Dopo il lancio di Lumia 535 Microsoft si stava dedicando allo sviluppo di un nuovo device, nome in codice “McLaren”. Seppur molti in un primo momento avranno pensato alla nota casa automobilistica, McLaren era il possibile successore di Lumia 1020, camera-phone per eccellenza su Windows Phone.

Le specifiche sono da vero top-gamma: display da 5″ fullHD, 2GB di RAM, Windows Phone 8.1 con bottoni on-screen e una fotocamera posteriore da 20 megapixel simile a quella presente in Lumia 930 e 1520. Killer feature di questo device (che speigherebbe il “downgrade” della fotocamera rispetto all’attuale Lumia 1020) era l’integrazione di nuove gesture 3D derivate dal progetto Kinect.

Mentre non abbiamo notizie sul futuro delle gesture 3D, l’azienda americana sta lavorando molto all’introduzione di nuove feature in Windows 10, il prossimo sistema operativo sia per desktop che per device mobili; secondo Windows Central, il prossimo sistema operativo potrebbe dare alla luca un nuovo tipo di Live-Tile (nome in codice MixView) che permetterebbe all’utente di controllare l’app senza doverla per forza aprire.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Red

    Ma davvero chi è il genio che ha scritto questo articolo??? Si vede che proprio non capite niente da quello che copiate!

  • Francesco Tonini

    Mi scuso per l’erroraccio. Ho corretto l’articolo. Lumia “McLaren” è e rimarrà un prototipo non destinato alla vendita. Peccato, le gesture 3D erano interessanti ;)

  • Disqus

    Uauh, i vostri due commenti sono i primi che vedo su questo blog. Io festeggerei! …Cosa ne dite di rimettere Disqus? ;)

  • OverPress

    Forse lo faremo, forse no! Siamo ancora “work in progress”. Vi chiediamo soltanto ancora un po’ di pazienza.