Il Borussia pareggia ma è primo, delusione Bayer

931
0
CONDIVIDI

Borussia Dortmund – Anderlecht      1-1

 

Il Borussia Dortmund conquista il primo posto nel girone D dopo il pareggio per 1-1 in casa contro l’Anderlecht. E’ stata una gara davvero molto bella quella del Westaflenstadion tra due squadre votate all’attacco e desiderose di vincere nonostante la posta in palio fosse differente. I gialloneri di Jurgen Klopp hanno centrato il loro primo obiettivo stagionale portando a casa il primo posto grazie ad un pareggio arrivato nel secondo tempo con la quarta rete in Champions League siglata da Ciro Immobile, stasera eccezionalmente ispirato e smanioso di dimostrare il suo valore. L’attaccante azzurro ha sfruttato al meglio un preciso passaggio di Kagawa superando di destro l’estremo difensore belga e dimenticando, almeno per una sera, le mille critiche piovutogli addosso nelle ultime settimane.  Nonostante la vittoria larga dell’Arsenal in casa del Galatasaray (4-1), il Borussia è tra le migliori sedici d’Europa in piazza d’onore e da metà febbraio sognare non è più proibito.

 

Benfica – Bayer Leverkusen                 0-0

 

Un Bayer Leverkusen senza mordente pareggia a reti bianche a Lisbona contro il Benfica e dice addio al primo posto nel girone proprio all’ultima giornata. I rossoneri di Schmidt non sono riusciti a segnare contro una squadra già eliminata e che non aveva più nulla da chiedere a questa Champions League al di la dell’onore. La partita dell’Estadio da Luz è stata davvero molto brutta e i tedeschi hanno ceduto il primo posto a sorpresa ad un Monaco che ha vinto per 2-0 contro lo Zenit eliminando i russi dagli ottavi di finale. Nonostante tutto l’importante era la qualificazione e il Bayer è ancora una volta nelle migliori sedici d’Europa, terza squadra tedesca insieme a Bayern e Borussia Dortmund. Per l’en plein finale si attende domani la gara dello Schalke 04.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS