Contro l’Hoffenheim torna Hummels, per il Dortmund è vietato sbagliare

257
0
CONDIVIDI

Il 14° turno di Bundesliga si apre con l’atteso anticipo tra Borussia Dortmund e Hoffenheim. I gialloneri di Jurgen Klopp non possono davvero più sbagliare e stasera devono ritrovare assolutamente la vittoria che in casa manca da un mese. Non sarà facile avere la meglio su uno dei migliori Hoffenheim della storia, lanciassimo in classifica (settimo posto) e capace di mettere in difficoltà chiunque con la qualità eccelsa dei suoi interpreti offensivi.

La prima gioia arriva però in casa Dortmund che recupera dopo quattro settimane il capitano Mats Hummels. Il difensore tedesco ha dichiarato di sentirsi nuovamente in forma e di essere a disposizione del tecnico già dalla gara di questa sera. Con lui  al centro della retroguardia Klopp può riformare la coppia titolare insieme a Subotic cercando di arginare la velocità e il talento di Firmino e Kevin Volland. Le maggiori novità saranno però in attacco dove il tecnico giallonero confermerà al 100% la presenza di Aubameyang ma sta valutando anche la possibilità di riproporre Immobile o Ramos dal 1′ per cercare di interrompere l’emorragia da gol che ha colpito il Borussia in queste ultime gare. Un’altra gradita notizia è il ritorno nei convocati di Jakob Blaszczykowski che potrebbe tornare a calcare nuovamente il campo dallo scorso 25 gennaio.

Dal canto suo l’Hoffenheim sa bene di avere a disposizione questa sera una ghiotta occasione per tornare a vincere al Westfalenstadion come accadde due stagioni fa quando i biancoblù trovarono in questo stadio i tre punti decisivi per agguantare il terzultimo posto e giocarsi poi lo spareggio retrocessione contro il Kaiserslautern. Gisdol però non si fida di una grande quadra in difficoltà e per questo si affiderà ad un Hoffenheim votato al contropiede con Volland, Firmino e Elyounoussi alle spalle di Modeste, riproponendo a centrocampo lo “scudo” composto da Schwegler e Polanski. Probabile anche la presenza sulla sinistra del sud coreano Kim in caso di forfait di Sebastian Rudy.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS