Castan: operazione riuscita ma la stagione è finita

1496
0
CONDIVIDI

Alle 8:30 di martedì, Leandro Castan è entrato in sala operatoria per la rimozione del cavernoma che lo ha costretto a restare fuori per gran parte della stagione attualmente in corso. Alle 12:00 l’operazione è terminata. Il difensore brasiliano ha già ripreso conoscenza. Ha chiesto informazioni ai familiari sulle proprie condizioni.

La Gazzetta dello Sport ha intervistato Giulio Maira, il neurochirurgo che si è occupato dell’intervento. Ha spigato che il cavernoma si trovava molto in profondità nella testa. Durante l’intervento è stato necessario l’utilizzo del microscopio chirurgico, di un neuronavigatore e anche di un neurostimolatore. La risonanza magnetica eseguita al termine dell’operazione ha dato esiti confortanti.

Nella giornata di oggi il calciatore dovrebbe tornare in camera e successivamente proverà anche ad alzarsi. Purtroppo però la stagione di Leandro Castan è conclusa. Ogni cavernoma è diverso, afferma Maira. Sicuramente non potrà tornare a fare attività fisica prima di due o tre mesi.

Intanto arrivano gli auguri di molti colleghi illustri, come David Luiz, Thiago Silva e Edinson Cavani. Di seguito trovate i loro messaggi, rilasciati a Sky Sport:

David Luiz: “Siamo tutti molto vicini a Castan. È una splendida persona e se lo merita”

Cavani: “Io ci ho giocato anche contro e lo conosco. Mi fa piacere che possa essere stata una giornata importante e che tutto sia andato bene. Essere fuori dal campo, dallo spogliatoio è molto difficile ed è questa la cosa più difficile per lui in questo momento. Mi dispiace e spero che presto pronto per fare quello che gli piace tanto: tornare in campo. Questo è il calcio”.

Thiago Silva: “Castan in bocca al lupo amico, sono sempre con te perché è un momento difficile però ogni volta che attraversiamo momenti difficili, poi sarà tutto più facile.”

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS