Google non vuole sostituire Gmail con Inbox

1312
0
CONDIVIDI

Abbiamo analizzato qui il nuovo Inbox di Google ma ad oggi non sappiamo cosa intende fare il colosso di Mountain View con tale nuova piattaforma. Il team che sta lavorando su tale servizio ha tenuto una sessione di domande e risposte su Reddit chiarendo diversi punti in merito al futuro di questo servizio.

Un utente ha chiesto al team Google Inbox se tale piattaforma andrà a sostituire Gmail una volta disponibile a tutti. La risposta è stata più che esaustiva. Eccola di seguito:

“Nel breve termine, no. Nel lunghissimo termine, speriamo di sì. Inbox è qualcosa di nuovo, è per questo che lo stiamo lanciando come un prodotto separato. Ci preoccupiamo profondamente di Gmail e degli utenti Gmail, ma a lungo termine speriamo che gli utenti comincino ad utilizzare Inbox al posto di Gmail. In definitiva, saranno i nostri utenti a decidere.”

Rispondendo ad ulteriori domande in merito, il team di Inbox ha fatto capire che le funzionalità di tale servizio non verranno integrate in Gmail. Ovviamente ci tengono a precisare che stanno lavorando sodo per rendere Inbox aperta a tutti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS