Sony A7 II: lo stabilizzatore su 5 assi in azione

878
0
CONDIVIDI

Al di là delle sue caratteristiche interne, simili a quelle del predecessore, di cui vi abbiamo già parlato qui, ciò che al momento rende unica la nuova Sony A7 II, che sarà disponibile per noi italiani da gennaio, è il suo sistema di stabilizzazione dell’immagine: la nuova fotocamera del colosso giapponese è infatti la prima mirrorless full-frame al mondo a montare uno stabilizzatore su 5 assi integrato sul sensore. Grazie ad esso, la A7 II è in grado di compensare beccheggio, imbardata ed eventuali movimenti sugli assi X, Y e Z. Per comprendere al meglio il funzionamento di questo sistema vi mostriamo oggi due video, grazie ai quali avremo modo di osservare più da vicino i movimenti del sensore e i suoi effetti sullo scatto una volta attivato.

Qui sotto invece quello che succede all’interno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS