M’gladbach KO, il Wolfsburg vola al secondo posto

422
0
CONDIVIDI

Un gol in mischia di Knoche ha regalato al Wolfsburg la vittoria per 1-0 nel big match contro il Borussia M’gladbach. I Lupi di Dietmar Hecking volano così al secondo posto solitario in classifica, staccando il Leverkusen di tre punti e portandosi a – 7 dal Bayern capolista. Continua la striscia positiva del Wolfsburg nei confronti del Borussia con i biancoverdi che infilano la decima vittoria casalinga consecutiva ai danni dei Fohlen che non vincono alla Volkswagen Arena dal 22 novembre del 2003.

Il Wolfsburg ha sfruttato al meglio la prima occasione avuta in partita giocando una gara attenta e ordinata al cospetto di un Borussia bravo in contropiede ma poco lucido davanti a Benaglio. Grida ancora vendetta infatti l’occasionassimo avuta da Herrmann al 30′ del primo tempo con l’esterno bianconeroverde che di testa ha schiacciato sui piedi del numero uno svizzero. Nella ripresa i padroni di casa hanno avuto in mano il pallino del gioco vanificando ben quattro occasioni capitate sui piedi di Olic e Perisic ma i due croati non sono riusciti a bucare la porta di Sommer. Partita che nel finale ha regalato poche emozioni e che ha costretto Stark a interrompere ripetutamente il gioco. La stanchezza per il turno di giovedì di Europa League, ha certamente influito sulla spettacolarità della gara.

 

 

Wolfsburg – Borussia M’gladbach        1-0

 

Wolfsburg:Benaglio – Jung, Naldo, Knoche, Schäfer – Vieirinha- Guilavogui, – De Bruyne, Arnold, Perisic – Olic.  All. Hecking

Borussia:  Sommer – Jantschke, Brouwers, Stranzl, Dominguez – Kramer, Nordveit – Hahn, Hermann – Raffael, Kruse.  All. Favre

Arbitro: Stark

Marcatori: 12′ Knoche

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS