Il Wolfsburg cade con l’Everton, ora tutto nella “finale” col Lille

220
0
CONDIVIDI

Il Wolfbsurg non è riuscito a fare risultato contro l’Everton e ora dovrà giocarsi tutto nell’ultim gara del girone per qualificarsi ai sedicesimi di Europa League. I Lupi hanno perso 2-0 al cospetto di un Everton più quadrato ed esperto. Non c’è stato il dominio dell’andata ma i biancoblù di Martinez hanno comunque evidenziato una solidità degna di una grande squadra chiedendo tutti gli spazi agli avanti biancoverdi. Se nel primo tempo il vantaggio siglato da Lukaku al 43′ sembrava eccessivo, nella ripresa l’Everton ha saputo mettere in ghiaccio la gara con una condotta di gioco attenta e ordinata mettendo i titoli di coda sul match con lo splendido contropiede tutto di marca belga con Lukaku che ha offerto a Mirallas la palla del 2-0. Adesso i Lupi di Hecking dovranno giocarsi la qualificazione sul campo del Lille, partendo comunque con 3 punti di vantaggio. Tra quindici giorni basterà anche il pareggio ma siamo sicuri che in Francia sarà una battaglia.

 

Wolfsburg – Everton     0-2

 

Wolfsburg: Benaglio, Vierinha, Naldo, Knoche, Schäfer, Perisic, Hunt, De Bruyne, Malanda, Luiz Gustavo, Bendtner.   All. Hecking

Everton: Howard, Hibbert, Jagielka, Distin, Garbutt, McGeady, Mirallas, McCarthy, Besic, Eto’o, Lukaku.   All. Martinez

Arbitro: Fernando Teixeira Vitienes  (SPA)

Marcatori: 43′ Lukaku, 75′ Mirallas

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS