Roma: come si qualifica agli ottavi di Champions League

546
0
CONDIVIDI

Quel gol preso all’ultimo minuto ha cambiato le sorti della Roma in Champions League. Vincendo con il CSKA i giallorossi si sarebbero portati a quota 7 punti e avrebbero messo ancora più pressione alla squadra di Pellegrini, uscita vincitrice dallo scontro contro il Bayern Monaco sempre grazie ad un gol allo scadere. Ora nel “girone della morte” ci sono tre squadre con gli stessi punti.

Eccovi la classifica:

Bayern Monaco – 12
Manchester City – 5
Roma – 5
CSKA Mosca – 5

Ecco come la Roma si qualifica agli ottavi di Champions League:

  • Vincendo contro il Manchester City nell’ultima giornata;
  • Pareggiando contro il Manchester City nell’ultima giornata se anche tra Bayern Monaco-CSKA finisce in parità;
  • Pareggiando 0-0 contro il Manchester City se il CSKA perde contro il Bayern Monaco.

Per raggiungere il terzo posto e qualificarsi in Europa League i giallorossi devono:

  • Perdere o pareggiare contro il Manchester City con un risultato diverso dallo 0-0 e sperare che il Bayern Monaco batta il CSKA;
  • Pareggiare 0-0 contro il Manchester City e veder vincere il CSKA in casa dei bavaresi.

La sconfitta contro il City significherebbe uscire dalle coppe europee, sempre se tra Bayer Monaco e CSKA finirà in pareggio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS