Flow, il mouse del futuro

2046
0
CONDIVIDI

Chi lavora con programmi di fotoritocco, montaggio video e progettazione sa bene che, per effettuare certi tipi di operazioni, è necessaria un’estrema precisione, precisione che molto spesso mouse e tastiera non sono completamente in grado di offrire. Per questo motivo, un team di giovani menti, ha iniziato lo sviluppo di un’interessantissimo progetto chiamato Flow, recentemente approdato sulla piattaforma di crowdfunding Indiegogo, che permetterà di avere sempre a portata di mano un dispositivo estremamente preciso, intuitivo e divertente da utilizzare, sia nell’ambito lavorativo sia in quello dell’intrattenimento.

Flow_(b)

Flow è un controller wireless programmabile dal design elegante e di piccole dimensioni che, collegandosi al nostro  smartphone, tablet o computer tramite il Bluetooth LE, ci permetterà interagire con oltre 30 applicazioni tra cui Photoshop, Illustrator, Premiere, AutoCAD e Rhinoceros. Grazie all’interfaccia aptica, la sensibilità al tocco e il riconoscimento delle gesture questo dispositivo risulta infatti perfetto per ogni tipo di utilizzo nel mondo digitale e in grado di adattarsi alle esigenze di ogni utente. 

Flow_Explosion

 

La campagna di raccolta fondi, nel momento in cui scriviamo, in circa 24 ore ha già raccolto più di 21.000 $, quasi la metà della somma totale richiesta. Salvo imprevisti le spedizioni dovrebbero partire da giugno 2015. Per maggiori informazioni potete fare riferimento alla pagina dedicata su Indiegogo. Di seguito invece potete dare un’occhiata a Flow in azione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS