Galaxy S5: un fallimento annunciato

3371
0
CONDIVIDI

Mi ricordo benissimo gli istanti successivi alla presentazione del Galaxy S5. In redazione ci domandavamo perché Samsung avesse inserito così poche novità all’interno di questo dispositivo nonostante si sapesse benissimo che Apple avrebbe stravolto il mercato lanciando iPhone 6 più grandi e performanti. Le settimane successive non facevano che alimentare i nostri dubbi.

Ora veniamo a sapere che questo top smartphone del colosso sudcoreano è stato un vero e proprio fallimento. 4 milioni di unità vendute in meno rispetto al Galaxy S4 e previsioni al di sotto del 40%. Nei primi tre mesi di disponibilità ne sono stati venduti 12 milioni, troppo pochi se guardiamo la concorrenza (ovvero Apple).

In Cina si è registrato un preoccupante -50% delle vendite. Soltanto negli Stati Uniti la percentuale è in salita. Nelle prossime settimane Samsung dovrà pubblicizzare molto questo suo smartphone per approfittare del periodo natalizio ed eliminare tutte le scorte rimaste invendute nei magazzini.

Nei prossimi mesi assisteremo ad un cambio di direzione da parte di questo gigante della tecnologia. Niente più nuovi smartphone come se piovesse ma produzione molto più ragionata. Possiamo aspettarci qualcosa di nuovo anche nei quadri dirigenziali. È ancora troppo presto per sbilanciarci però. Attendiamo ulteriori dettagli e come al solito vi teniamo aggiornati.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS