La Roma torna a vincere in trasferta, Atalanta battuta 1-2

286
0
CONDIVIDI

Una Roma cinica e fortunata batte l’Atalanta fuori casa per 1-2. Gli uomini di Garcia tornano a vincere in trasferta e si riportano a tre punti di distanza dalla Juventus, che alle 20:45 di ieri ha battuto all’Olimpico di Roma la Lazio per 0-3.

Parte malissimo la squadra giallorossa che dopo soli 50 secondi si ritrova in svantaggio. Percussione sulla fascia sinistra di Raimondi che supera Ashley Cole con facilità e appoggia la palla dietro per Maxi Moralez. Tutto solo l’attaccante argentino piazza il pallone sotto l’incrocio con un tiro a dir poco perfetto. 1-0. Dopo pochi minuti altra occasione per l’Atalanta: Morgan De Sanctis sbaglia l’uscita e permette a Baselli di tirare in porta liberamente. Palla sulla traversa.

Immediata la reazione di De Rossi e compagni che provano a riprendersi facendosi vedere più volte nella metà campo avversaria. Il gol arriva all’improvviso grazie ad un’ottima giocata di Adem Ljajic. Il serbo, in netta ripresa rispetto ad inizio campionato, batte Sportiello con un tiro a giro dalla distanza. Al 40′ la rimonta è completata. Nainggolan ruba palla a centrocampo e serve Ljajic, che gentilmente gli restituisce il pallone e permette al belga di battere per la seconda volta il portiere bergamasco.

Il secondo tempo è tutto atalantino. La Roma si rinchiude in difesa sperando in una ripartenza che possa mettere fine alla partita. La formazione di Colantuono attacca senza però incidere. L’unico brivido lo regala De Rossi, che perde un pallone dentro la propria area di rigore e permette a Moralez il tu per tu con il portiere giallorosso. Palla fuori e risultato che rimane sull’1-2.

Al termine dell’incontro viene espulso Boakye per insulti ripetuti nei confronti dell’arbitro Massa.

Non una prestazione da incorniciare per la squadra di Garcia ma contava soltanto vincere. Martedì alle 18:00 i capitolini affronteranno il CSKA Mosca per tentare la qualificazione agli ottavi di Champions League. Torosidis è uscito malconcio dalla sfida contro l’Atalanta. Al suo posto potrebbe giocare Florenzi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS