Kenya, milizia Al-Shabab assalta autobus e giustizia 28 passeggeri

287
0
CONDIVIDI

Ieri militari del gruppo somalo Al-Shabab hanno ucciso 28 persone attaccando un autobus a Mandera, nel nord del Kenya. Li hanno giustiziati perché non musulmani.

Il fatto

Secondo fonti ufficiali, 100 militari armati facenti parte del gruppo somalo Al-Shabab hanno fermato un autobus diretto a Nairobi. Gli assalitori hanno fatto scendere tutti i passeggeri spostando dal gruppo coloro non erano musulmani. A loro è stata imposta la lettura di alcuni versi del Corano.

Coloro non erano in grado di leggerlo sono stati uccisi con un colpo di arma da fuoco alla testa. La BBC parla di 28 persone uccise a sangue freddo e altrettanti feriti.

Anche Noah Mwavinda, capo della Polizia del dipartimento di Mandera, conferma il numero delle vittime: “Posso confermare che 28 passeggeri innocenti sono stati brutalmente uccisi dagli Shabab”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS