Hertha Berlino corsaro, Ndjeng spegne un ottimo Colonia

290
0
CONDIVIDI

L’Hertha Berlino torna alla vittoria dopo un mese trionfando in rimonta 2-1 sul campo di un’ottimo Colonia. I biancorossi di Stoeger sono stati infatti padroni del campo per gran parte della partita ma sono stati puniti dal cinismo (finalmente verrebbe da dire) dei ragazzi di Luhukay. Hertha in vantaggio al 28′ grazie all’olandese Beerens che dribbla Hector sulla destra e calcia a rete trovando la favorevole deviazione di Mavraj.Il Colonia a questo punto prende in la partita e spinge sull’acceleratore impegnando ripetutamente il portiere ospite Kraft. Il pareggio arriva però solo nella ripresa con il solito Ujah che al 58′ sfrutta al meglio un passaggio filtrante delizioso di Osako e dopo una fuga di venti metri ristabilisce le misure. La spinta dei biancorossi si esaurisce però all’86’ quando Ndjeng su calcio di punizione castiga da 25 metri il numero uno di casa Horn.

Con questo successo i capitolini cacciano la crisi e si portano fuori la zona retrocessione con 14 punti. Una vittoria arrivata nel momento peggiore della gestione Luhukay proprio quando il tecnico olandese era sommerso da critiche per il poco gioco espresso dalla squadra. Peccato invece per il Colonia, che resta all’asciutto nonostante una  gara giocata bene e in costante pressione offensiva. I biancorossi restano comunque una delle sorprese più belle di questa Bundesliga.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS