Nel Regno Unito il primo autobus alimentato con feci

566
0
CONDIVIDI

Dopo aver messo in pericolo il pianeta Terra con il nostro selvaggio inquinare dobbiamo trovare i modi più impensabili per sfruttare nuove energie che non vadano a danneggiare ancora di più il luogo in cui viviamo. Nel Regno Unito nasce un autobus molto particolare, alimentato con feci e altri scarti alimentari.

Questo particolare autobus entrerà in funzione soltanto in determinate tratte della città di Bristol e sarà in grado di trasportare 40 passeggeri. È in grado di ridurre al minimo le emissioni di CO2 proprio grazie a questo nuovo tipo di carburante. Il gas ricavato dalle feci e da altri scarti di cibo viene fornito dalla GENeco, un’azienda locale che ha cominciato una collaborazione con la Bath Bus Company.

Ecco cosa dichiarano:

“I veicoli alimentati a gas hanno un ruolo importante per migliorare la qualità dell’aria nelle città del Regno Unito, ma il Bio-Bus va oltre ed è oltretutto sostenuto dalle popolazioni che vivono nell’area.”

Ogni anno la città di Bristol genera 75 milioni di metri cubi di scarti fisiologici e oltre 35.000 tonnellate di scarti alimentari. Questi rifiuti possono generare 17 milioni di metri cubi di biometano, utile ad alimentare 8.300 abitazioni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS