FotoTiger: ecco il riconoscimento facciale

474
0
CONDIVIDI

Applied Recognition, una società che sviluppa tecnologie per il riconoscimento facciale, ha lanciato FotoTiger per Facebook, una applicazione gratuita per Android che consente di automatizzare il riconoscimento degli amici su Facebook ordinando le immagini in funzione delle persone. L’app e ordina le foto scattate con la fotocamera del telefono e, taggati la prima volta verranno riconosciuti automaticamente in foto future. Fatto questo sarà possibile condividere le immagini con qualsiasi applicazione oppure direttamente su Facebook, Flickr o altri social network.

Tagging e riconoscimento facciale vengono effettuati direttamente dal telefono senza nessun collegamento in rete, tutto nella privacy. Don Waugh, Co-CEO di Applied Recognition ha spiegato che i tag sono basati sull’elenco amici di Facebook, in modo da poter eventualmente inserire le immagini sul social ma, se non si desidera pubblicare su Facebook, i tag sono comunque mantenuti in locale così da poter organizzare le foto in base alle persone. FotoTiger è un’applicazione con interessanti potenzialità, Waugh vede questa applicazione come un servizio molto utile al pubblico. Volevamo – spiega – un modo semplice per dimostrare il potere della nostra tecnologia e abbiamo scelto Facebook.

FotoTiger è stato ottimizzato per i dispositivi mobili, intere librerie di foto possono essere gestite da uno smartphone, con o senza servizio di rete. Pensando al futuro non potrebbe essere lontana una tecnologia simile già integrata all’interno di un social network, aziende come Orbeus hanno rilasciato applicazioni che dispongono di tecnologie di riconoscimento simili, come PhotoTime per iPhone. FotoTiger funziona con Android 2.3.3 e superiori ed è stato sviluppato per la piattaforma prima a causa del numero meggiore di dispositivi Android in uso, ma gli utenti di iPhone non dobranno aspettare molto, Waugh ha infatti dichairato che FotoTiger per Facebook è in arrivo su iOS nel primo trimestre del 2015.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS