Israele reagisce agli attacchi, Netanyahu: “demolire le case dei terroristi”

412
0
CONDIVIDI

Dopo l’ordine di Netanyahu, come prima reazione alla strage della Sinagoga di ieri, cominciano le demolizioni a Gerusalemme. Distrutta l’abitazione di un palestinese coinvolto in un attentato. “La casa di questo terrorista, che aveva investito con un’automobile civili israeliani, uccidendo un neonato e una giovane donna il 22 ottobre a una fermata del tram, è stata distrutta a Silwan”, un quartiere arabo di Gerusalemme, comunicano fonti militari israeliane.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS